menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanità: neonata muore all'Annunziata, 12 avvisi di garanzia

Inutile il trasferimento della bimba, nata con parto cesareo, nel reparto di terapia intensiva neonatale a seguito di un peggioramento. Per gli indagati la possibilità di nominare periti di fiducia

Nell'ambito dell'inchiesta sulla morte di una neonata, Mariarca Pia D. Z., avvenuta lo scorso 25 settembre nell'ospedale dell'Annunziata, la Procura di Napoli ha emesso dodici avvisi di garanzia.

La bimba era nata due giorni prima con un parto cesareo e le sue condizioni erano state considerate buone dai medici, che non avevano ritenuto opportuno trasferirla subito nel reparto di terapia intensiva neonatale. A seguito di peggioramento delle condizioni generali, il trasferimento c'era poi stato ma invano.

Nei giorni scorsi il pm Luigi Landolfi ha affidato l'autopsia al medico legale Pietro Tarsitano, al ginecologo Mariano Iaccarino e al neonatologo Lucio Giordano. Intanto gli indagati, coloro che si sono occupati della piccola Mariarca Pia, hanno la possibilità di nominare propri periti di fiducia.

Tra le ipotesi avanzate sulla morte della neonata, un difetto congenito non immediatamente diagnosticato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento