Giovedì, 18 Luglio 2024
Miano Miano / Vico Vincenzo Valente

Duplice omicidio a Miano, arrestate tre persone

Carabinieri ed agenti di polizia hanno arrestato tre persone armate che si trovavano proprio nella zona in cui è stato commesso l'agguato

Svolta nelle indagini sul duplice omicidio avvenuto sabato scorso a Miano, all'esterno dell'ufficio postale di vico Vincenzo Valente, in cui sono stati uccisi Carlo Nappello e Carlo Nappello, zio 45enne e nipote 23enne.

Carabinieri ed agenti di polizia hanno arrestato in via Janfolla tre persone armate che si trovavano proprio nella zona in cui è stato commesso l'agguato. I tre pregiudicati erano a bordo di una Fiat Punto quando sono stati raggiunti dagli agenti. A nulla è valso il loro tentativo di fuga lanciandosi fuori dall’abitacolo in corsa. Prima è stato arrestato un 20enne e poi dopo un inseguimento un 25enne e un 19enne, che hanno anche puntato la pistola contro gli agenti per coprire la fuga, ma invano, visto che sono stati immobilizzati e arrestati.

VIDEO - LE IMMAGINI DAL LUOGO DEL DELITTO

Ritenuti vicini al clan Lo Russo, sono stati uccisi con circa 20 colpi di arma da fuoco mentre erano in sella ad un ciclomotore. 

Sparatoria a Miano, 2 morti © M.Romano/NapoliToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Duplice omicidio a Miano, arrestate tre persone
NapoliToday è in caricamento