rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Miano Miano / Via Monte Rosa

Arrestato pusher 20enne affiliato al clan Abbinante

Gli agenti lo hanno bloccato in via Monte Rosa. Aveva inutilmente provato a liberarsi di 20 bustine contenenti marijuana pronte per lo spaccio

Ieri pomeriggio la polizia ha arrestato a tra Scampia e Miano Vincenzo De Luca, un 20enne ritenuto dagli inquirenti affiliato al clan Abbinante: l'accusa è di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Il giovane è stato sorpreso mentre spacciava in via Monte Rosa, all’altezza dell’Isolato 03. Una volta notati i poliziotti si è liberato di un involucro trasparente lanciandola in un'aiuola ed è scappato. Raggiunto, De Luca è stato perquisito: aveva addosso 130 euro, verosimilmente frutto dell’attività di spaccio. Nell'involucro trasparente i poliziotti hanno trovato 20 bustine contenenti marijuana. Denaro e droga sono state sequestrate, ed il ragazzo è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

L’arresto è avvenuto nell’ambito di controlli tra i Lotti T/A e T/B ed il Rione Monterosa, luoghi di abituale ritrovo di pregiudicati. L'area è da molti anni sotto l’influenza della famiglia Abbinante, tra l’altro protagonista di una cruenta faida che la vede contrapposta ai cosiddetti “Girati” del Clan Vanella Grassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato pusher 20enne affiliato al clan Abbinante

NapoliToday è in caricamento