rotate-mobile
Secondigliano Secondigliano

Marche da bollo falsificate: arrestati due dipendenti del Comune

I due lavoravano all'ufficio terminali della VII Municipalità. Applicavano marche da bollo lavate chimicamente sui documenti che essi stessi rilasciavano

Arrestati due dipendenti del Comune che lavoravano alla VII Municipalità: vendevano marche da bollo contraffatte, da applicare ai documenti che essi stessi rilasciavano.

I due addetti all'ufficio terminali, di 64 anni (e con precedenti penali) e di 62 anni, sono stati sorpresi con 34 marche da bollo da 16 euro, tutte contraffatte grazie ad un lavaggio chimico.

I dipendenti comunali della Municipalità Miano-Secondigliano-S.Pietro a Patierno sono accusati ora di ricettazione, detenzione e messa in circolazione di valori da bollo falsificati e sono stati trasferiti nel carcere di Poggioreale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marche da bollo falsificate: arrestati due dipendenti del Comune

NapoliToday è in caricamento