rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Scampia Miano

Camorra: ucciso scissionista Vincenzo Zambrano in corso Mianella

Ucciso in un agguato Vincenzo Zambrano. L'omicidio del 39enne è avvenuto nel parco Pino, in corso Mianella. Secondo i carabinieri Zambrano sarebbe stato vicino al clan dei cosiddetti "scissionisti". Le indagini sono in corso

Vincenzo Zambrano, è stato ucciso poco fa nel parco Pino, in corso Mianella.

L'uomo di 39 anni, già noto alle forze dell'ordine, è caduto vittima di un agguato nella periferia napoletana. Per i carabinieri Zambrano sarebbe vicino al clan degli scissionisti.

Zambrano, che aveva precedenti per armi, è stato ucciso con un solo proiettile alla testa. I sicari, due a bordo di una moto, lo hanno affrontato quando l'uomo era appena sceso dalla sua auto.

L'ipotesi è che Zambrano avesse un appuntamento con chi lo ha ucciso, ma non si esclude che i killer lo abbiano seguito. La vittima era residente a Melito ed era considerata appartenente al clan degli "scissionisti".

Solo pochi giorni prima a Scampia c'è stata un'altra vittima di un agguato di Camorra: Mario Borrelli, freddato in via Ghisleri,una delle piazze di spaccio della droga del clan degli "scissionisti".
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camorra: ucciso scissionista Vincenzo Zambrano in corso Mianella

NapoliToday è in caricamento