menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coppia gestiva una piazza di spaccio: lei, 18enne, è incinta

I due sono stati arrestati. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale mentre la compagna si trova ora ai domiciliari

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Scampia hanno arrestato un 28enne del posto e una 18enne di Piscinola in quanto ritenuti responsabili dei reati di spaccio e detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto è avvenuto nell’ambito di un apposito servizio istituito per contrastare lo spaccio nei giardini del Lotto H di Via Labriola. I poliziotti, dopo aver sorpreso il giovane mentre cedeva dosi di sostanza stupefacente in cambio di denaro, sono intervenuti e lo hanno bloccato. In seguito a perquisizione personale, lo spacciatore è stato trovato in possesso di circa 6 grammi di cocaina e circa 7 grammi di eroina, nonché 38 euro in banconote di vario taglio.

A questo punto i poliziotti di Scampia sono andati alla sua abitazione dove hanno trovato la sua convivente che ha provato a disfarsi di un involucro gettandolo dalla finestra, ma un poliziotto l’ha vista e lo ha recuperato: all’interno c’erano circa 14 grammi di eroina già dosata e confezionata.

La giovane coppia è stata arrestata. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale mentre la compagna incinta si trova ora ai domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento