menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scampia, arrestati due giovanissimi spacciatori

I giovani, entrambi 19enni, pregiudicati e residenti a Casal di Principe, sono stati bloccati dai Carabinieri in via Ghisleri con l'accusa di spaccio e detenzione di stupefacente

I Carabinieri del nucleo operativo della compagnia Stella hanno arrestato in via Ghisleri a Scampia B.E. e L.R., entrambi di 19 anni, già noti alle forze dell'ordine e residenti a Casal di Principe, in provincia di Caserta, con l'accusa di spaccio e detenzione di stupefacente.

I due giovani sono stati notati nei pressi del complesso di edilizia popolare del lotto T/a, mentre vendevano stupefacenti a diversi acquirenti.

Bloccati e perquisiti dai militari dell'Arma, i due sono stati trovati in possesso di 61 grammi di marijuana e di 335 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività.

Gli arrestati sono stati così tradotti nel Carcere di Poggioreale.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento