menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestata maestra elementare: aveva con sé droga e munizioni

La donna si andava a rifornire di stupefacenti in uno dei supermarket della droga di Scampia con il pretesto di seguire un progetto didattico. Sottoposta a perquisizione, è stata trovata in possesso di sei grammi di eroina e di due di cocaina

Il pretesto era sempre lo stesso: seguire un progetto didattico. Invece andava a rifornirsi di stupefacenti in uno dei supermarket della droga di Scampia. Così, una maestra elementare di 46 anni, M. M., è stata arrestata dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Napoli con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e detenzione illegale di munizioni.

La donna è stata fermata mentre si aggirava con fare sospetto in via Galileo Galilei alla guida della sua auto tentando di evitare i controlli e affermando che era in quella zona, notoriamente frequentata da tossicodipendenti, perché seguiva un progetto didattico al 10° circolo di Scampia. Sottoposta a perquisizione, è stata trovata in possesso di sei grammi di eroina e di due di cocaina.

Una successiva perquisizione nella sua abitazione ha portato alla scoperta di una dose di cocaina, di un bilancino di precisione, di 624 cilindretti di plastica del tipo di quelli usati per le dosi di stupefacenti, nonché di 50 cartucce calibro 9x21, 40 cartucce calibro 38 e di un caricatore per pistola calibro 9.

La donna è adesso rinchiusa nel carcere di Pozzuoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Salute

Al Policlinico Federico II visite ed esami gratuiti per le donne

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento