menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le armi sequestrate

Le armi sequestrate

Via Ghisleri, armi pronte a sparare scoperte dai carabinieri

In un vano contatori scoperte due pistole semiautomatiche: una calibro 9 parabellum con 17 cartucce e una calibro 9x21 con matricola punzonata e 14 cartucce, entrambe clandestine

Durante un servizio straordinario i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Stella, perquisendo i sottoscala del lotto T/A in via Ghisleri - piazza di spaccio controllata secondo le forze dell'ordine dalla famiglia camorristica dei Notturno affiliata agli Scissionisti - hanno trovato nascoste in un vano contatori due pistole semiautomatiche.

Trattasi di una calibro 9 parabellum con 17 cartucce e una calibro 9x21 con matricola punzonata e 14 cartucce, entrambe clandestine e pronte a sparare.


Le armi sono state inviate ai carabinieri del Reparto investigazioni scientifiche per verificare il loro eventuale utilizzo in fatti di sangue o per intimidazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento