rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Scampia Scampia

Ancora roghi tossici, un'altra denuncia: brucia anche Scampia

Nuovo fumo nero sulla "Terra dei fuochi", questa volta le foto inviateci dai lettori immortalano un mantello velenoso su Scampia. Nello stesso tempo molti altri roghi avvelenavano l'area a nord di Napoli

Implacabile e senza sosta la piaga dei roghi tossici tra Napoli nord e Napoli est.

Non c'è tregua per i mantelli velenosi che incombono sulle teste e sulla salute dei cittadini, che continuano, per fortuna, a lottare, segnalare, denunciare e fotografare.

Quest'ennesima denuncia ci arriva da un gruppo di lavoratori che dall'area industriale di Pomigliano rientrava, martedì sera 17 luglio, verso Mugnano. Le foto sono state scattate dal tratto di asse mediano che sovrasta il quartiere di Scampia, nei pressi dell'uscita di Mugnano.

Nelle stesse ore sul socialnetwork facebook, nei gruppi dedicati al fenomeno dei roghi, decine di altre segnalazioni arrivavano indicando incendi di rifiuti in moltissimi altri comuni a nord di Napoli e in provincia di Caserta.

Dalle foto si vede un angosciante fumo nero venir su e coprire il paesaggio, le case, le strade. Ancora una volta e per quanto ancora?

Roghi tossici a Scampia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora roghi tossici, un'altra denuncia: brucia anche Scampia

NapoliToday è in caricamento