Venerdì, 14 Maggio 2021
Scampia Scampia

Cancellieri e Severino a Scampia, nasce il Patto per Napoli Sicura

I due ministri: "I cittadini devono dare il loro contributo. I napoletani perbene ci aiutino a combattere questa lotta". Tredici pagine, quasi un diario degli obiettivi in 17 punti

Cancellieri e Severino

Un Patto per Napoli sicura è stato siglato nella sede della Prefettura partenopea dal ministro dell'Interno Annamaria Cancellieri, dal Guardasigilli Paola Severino e dai rappresentanti degli enti locali, i presidenti della Regione, Stefano Caldoro, e della Provincia, Luigi Cesaro, e il sindaco Luigi de Magistris.

Lotta alla criminalità organizzata e alle devianze giovanili sono tra i cardini del Patto che avrà durata triennale e sarà soggetto a verifica annuale. "Fare le cose tutti insieme, questo é il modo giusto di affrontare i problemi", ha sottolineato il ministro dell'Interno complimentandosi con le autorità locali per il contributo offerto. "Ciascuno dia il suo contributo", è stato invece l'appello del ministro della Giustizia, Paola Severino che si è rivolta "ai tanti napoletani perbene ai quali non si chiede di diventare eroi ma semplicemente di stare vicino ai giovani perché questo vento di rinascita che soffia si possa estendere".


In tredici pagine, un diario degli obiettivi con 17 punti: dopo il fondamentale "incremento della collaborazione tra forze di polizia dello Stato e corpi di polizia locale", seguono "riqualificazione e sicurezza urbana", "disagio giovanile e dispersione scolastica", "scommesse sportive e giochi di intrattenimento per minori", "abusivismo commerciale e vendita di merce contraffatta", "occupazioni abusive di immobili", "sicurezza turistica", "sistemi di video sorveglianza urbana" , "circuito informativo interistituzionale", "formazione e aggiornamento polizia locale", "assistenza alle vittime dei reati", "beni confiscati alla criminalità organizzata", "stazione unica appaltante", "lavoro sommerso", "insediamento popolazioni nomadi" ovvero il degrado dei campi Rom, "sversamenti abusivi e combustione di rifiuti" ed "organismo di supporto per l'attuazione del patto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cancellieri e Severino a Scampia, nasce il Patto per Napoli Sicura

NapoliToday è in caricamento