Pozzuoli

Pozzuoli, vandali con martello sfasciano auto a Lucrino

Due uomini distruggono fari e tergicristalli. Nessun furto, solo l'atto vandalico

Svegliarsi e ritrovare l'auto sfasciata, senza nessun motivo. E' quello che è accaduto ad una famiglia di Lucrino, che ieri mattina ha ritrovato la propria auto rotta da alcuni malviventi.

Continuano quindi, gli attivandalici nella città di Pozzuoli, quasi tutti portati a termine durante le ore notturne. Non si esclude, infatti, che i malviventi si sono apprestati all'atto una volta usciti dalla discoteca, completamente in preda all'alcool.

Fari distrutti con un martello e tergicristalli spezzati. Secondo i vicini di casa gli uomini alle prime luci dell'alba erano due, provvisti di un martello. Andavano in giro alla ricerca di un'auto da sfasciare. A quanto pare mentre uno dei due faceva finta di dover cambiare la ruota all'auto l'altro con il martello la fracassava. Nessun furto, nessuna rapina, nessun tentativo di scasso, solo un atto vandalico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pozzuoli, vandali con martello sfasciano auto a Lucrino

NapoliToday è in caricamento