menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporti, il sindaco di Pozzuoli: tuteliamo i lavoratori

Il sindaco Vincenzo Figliolia si appella alla regione: "Basta interruzioni improvvise del servizio"

Ancora disagi per le migliaia di utenti di Pozzuoli e dell'intera area flegrea per colpa dell'improvviso stop di questa mattina al servizio ferroviario gestito dalla Sepsa e sulla vicenda interviene il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia.

«Dopo l'improvviso blocco di questa mattina del servizio Sepsa sulle tratte della linea Cumana e Circumflegrea con disagi per migliaia di utenti rimasti appiedati – sottolinea il sindaco Vincenzo Figliolia - rivolgiamo un nuovo, pressante appello da Pozzuoli e dall’intera area flegrea al governatore Stefano Caldoro affinché ponga le condizioni di una risoluzione effettiva e concreta dell’ormai perenne problema del blocco del trasporto pubblico locale gestito dalla Sepsa. Un appello che rivolgiamo anche alla luce dell’approvazione avvenuta poco fa in giunta regionale su proposta congiunta del presidente Caldoro e dell'assessore ai Trasporti Sergio Vetrella dell’avvio della fusione in un’unica società di Circumvesuviana, Sepsa e Metrocampania nord-est. Ci auguriamo che questa fusione voluta dalla Regione possa tutelare sia i legittimi interessi dei lavoratori, ai quali da mesi vengono erogati a singhiozzo gli stipendi e che si trovano a ridosso delle festività natalizie senza il pagamento delle tredicesime, sia l’intangibile diritto alla mobilità di migliaia di utenti che troppo spesso sono le vere vittime di queste legittime proteste. L’intera area flegrea insieme a quella vesuviana, con la vertenza Circumvesuviana, sono le zone più colpite».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Conclusa dopo poche ore la fuga di “Pippotto”: arrestato nella notte

  • Cronaca

    Fabbrica del falso alla Sanità: la scoperta della finanza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento