rotate-mobile
Pozzuoli Pozzuoli

Pozzuoli, sospesi quattro dipendenti dell'ospedale La Schiana

Coinvolti anche due sindacalisti: avevano indetto un'assemblea "indebitamente". Il fatto risale al giugno scorso, ma solo poche ore fa è arrivato il provvedimento che ha creato numerose polemiche

Sono stati sospesi con un provvedimento della commissione disciplinare interna i quattro lavoratori dell'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Tra i quattro anche due sindacalisti. Sono quindici i giorni di sospensione a causa di un'assemblea indetta indebitamente.

I quattro erano stati deferiti dal commissario dell'Asl Napoli 2 Nord alla commissione disciplinare interna, per una assemblea indetta indebitamente in una delle sale riservate alle riunioni dei dipendenti dell'Asl presso l'ospedale civile di Pozzuoli. Il fatto risale al giugno scorso, ma solo oggi è arrivato il provvedimento che ha creato numerose polemiche all'interno delle rappresentanze sindacali, soprattutto di Cgil e Uil. Da tempo, infatti, le due sigle sindacali si stavano impegnando contro i tagli del managed dell'Asl Napoli 2.

Il provvedimento viene ritenuto di notevole gravità per le libertà dei sindacati e dei dipendenti e rende ancora più tesa la situazione esistente da qualche mese tra rappresentanze sindacali e dirigenza Asl. Proprio nei giorni scorsi si sono svolte assemblee presso il civico nosocomio flegreo per denunciare la precarietà di personale e i compiti sempre più gravosi che ricadono sull'esiguo numero di effettivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pozzuoli, sospesi quattro dipendenti dell'ospedale La Schiana

NapoliToday è in caricamento