Pozzuoli

Pozzuoli, i sindacati a Figliolia: "Più confronto"

Figliolia: "Mi sono sempre confrontato. Non capisco questa presa di posizione e trovo assolutamente fuori luogo definire l'atteggiamento dell'amministrazione non corretto"

Figliolia

In merito alle "accuse" e alle richieste di confronto avanzate dai sindacati Cgil, Cisl e Uil, il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia ha dichiarato:

«Con i sindacati mi sono sempre confrontato, tant’è che nell’ultimo anno ci siamo incontrati più volte. In particolare, per gli Lsu abbiamo dato e stiamo dando delle risposte concrete e mi sono sempre dichiarato disponibile a creare le condizioni per creare occupazione, a partire dalle possibilità che offrono i progetti europei. Inoltre c’è stato un confronto importante anche sui dipendenti comunali in un momento economico difficile per l’ente municipale. Non capisco, dunque, questa presa di posizione e trovo assolutamente fuori luogo definire l’atteggiamento dell’amministrazione non corretto. I sindacati mi hanno chiesto un tavolo permanente, ma per me, in un momento così difficile, con tutte le emergenze con cui dobbiamo fare i conti ogni giorno, non è semplice. Il confronto ci sarà, come c’è stato sempre, ogni volta che ci saranno dei problemi o dei temi specifici da affrontare».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pozzuoli, i sindacati a Figliolia: "Più confronto"

NapoliToday è in caricamento