menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pozzuoli, in piazza il Coordinamento civico flegreo

Ancora un no a discariche ed inceneritori. L'obiettivo è quello di sensibilizzare la cittadinanza sul piano alternativo dei rifiuti

Domenica 22 gennaio il Coordinamento civico flegreo sarà sul lungomare di Via Napoli con un gazebo informativo. L'obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini sul piano alternativo di rifiuti, contro discariche ed inceneritori. Alle ore 11.00 il Coordinamento ha anche previsto un dibattito con i cittadini presenti che chiederanno maggiori delucidazioni.

In concreto il Coordinamento chiede di non firmare l'accordo di programma perché “dannoso per Pozzuoli, Quarto Bacoli e Monte di Procida, in quanto incentra lo smaltimento dei rifiuti sul riempimento delle cave”. Chiedono di adottare ed attuare concretamente provvedimenti immediati per ridurre i rifiuti che si immettono sulle strade ed un piano comunale, come chiesto già dalla richiesta protocollata in data 19/08/2011 presso il Comune di Pozzuoli e il 12/10/2011 presso il Comune di Quarto dal comitato promotore “Coordinamento Civico Flegreo”. “Le Amministrazioni comunali tutte – continua la nota del Coordinamento – sanno benissimo che, allo stato, l’autosufficienza (per altro giusta) dei territori prevede, tra l’ altro, “… l’ individuazione di siti per Discariche”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento