Pozzuoli

Pozzuoli: i risarcimenti del comune per incidenti stradali potrebbero essere falsi

La magistratura sta facendo luce su una serie di richieste risarcitorie per incidenti stradali che sono sembrate quantomeno opache

Buche stradali

«Un plauso alla polizia municipale e alla magistratura che sta facendo luce su una serie di richieste risarcitorie per incidenti stradali che ci sono sembrate quantomeno opache e che, sulla scorta di una serie di segnalazioni ed esposti dei cittadini, abbiamo inoltrato agli organi investigativi per accertare eventuali danni milionari per il Comune di Pozzuoli». Lo ha dichiarato il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, in merito all'inchiesta sui presunti finti sinistri con richiesta risarcitoria al Comune.

«Sottolineo, inoltre, che uno dei primi atti decisi dalla mia amministrazione comunale un anno fa è stata la disdetta dei contratti di assicurazione, per 200mila euro mensili, che coprivano eventuali richieste risarcitorie per danni causati da buche stradali e stato manutentivo delle strade – aggiunge Figliolia – abbiamo ottenuto un risparmio per la cittadinanza enorme e avviato, contemporaneamente, un percorso di piena trasparenza che ha dato nuovo impulso alle indagini della polizia municipale».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pozzuoli: i risarcimenti del comune per incidenti stradali potrebbero essere falsi

NapoliToday è in caricamento