menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gommone killer: ricerche anche nel Lazio e in Calabria

Ancora non è stato trovato il gommone pirata che sabato ha ucciso una persona. Le ricerche sono proseguite, come già ieri, anche nei porti turistici del Lazio e della Calabria

Continuano le ricerche del gommone pirata che sabato pomeriggio ha causato una vittima: Angelo Pisano, un commerciante di 72 anni. Le ricerche, effettuate dalla guardia costiera di Pozzuoli sono proseguite, come già ieri, anche nei porti turistici del Lazio e della Calabria.
Gli inquirenti hanno visionato diverse riprese amatoriali di bagnanti e spettatori alla manifestazione off shore in corso di svolgimento nelle ore dell'incidente, tra Miseno e Nisida, e che aveva richiamato proprio l'attenzione dell'anziano commerciante che si era posizionato ai bordi della linea di demarcazione del campo di gara, a 200 metri di riva.


Rimangono sotto osservazione, comunque, i due natanti fermati nelle prime ore delle indagini ma pare che al momento non siano emersi elementi convincenti su una possibile collisione che abbia a che fare con l'incidente mortale. Non è stato ancora effettuato l'esame autoptico sulla salma dell'esame del commerciante di Pozzuoli, prevista tra domani pomeriggio e mercoledì mattina. I funerali si svolgeranno giovedì a Pozzuoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento