rotate-mobile
Pozzuoli Pozzuoli

Pozzuoli, approvato registro delle unioni civili

L'assise approva con undici voti a favore la richiesta del consigliere di opposizione Tito Fenocchio

E' stato approvato ieri in consiglio comunale il registro per le coppie di fatto. Il comune di Pozzuoli, con undici consiglieri favorevoli lancia un segnale anche a tutta la politica nazionale. Dopo l'approvazione dello stesso atto in comuni come Milano e Napoli, anche Pozzuoli diventa "patria della difesa dei diritti".

La proposta è partita dal consigliere di opposizione Tito Fenocchio, ed è stata accolta da ampia parte della coalizione del centrosinistra. Un po' tutti i partiti, però, restano spaccati. Il sindaco ha deciso di astenersi, come due del Partito Democratico. Astensione anche per Orsi, consigliere dell'Udc. Votano contro "seguendo i valori cristiani del matrimonio" il giovane consigliere Cossiga e Tommaso Pollice. Da oggi due persone, che convivono, dello stesso sesso o meno, residenti nel comune di Pozzuoli da almeno due anni, potranno chiedere l'iscrizione al registro.

Tale atto resta comunque "formale" perché in sostanza l'ente comunale non ha la possibilità di legiferare in materia. Un passo importante, comunque, per tutelare e garantire i diritti inviolabili dell'uomo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pozzuoli, approvato registro delle unioni civili

NapoliToday è in caricamento