menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Via Carlo Rosini, rapina ai danni di una coppietta

Sottratti i cellulari con una pistola. La dinamica sembra essere la stessa di qualche giorno fa quando, ad essere rapinati, sono stati due diciottenni

Altri adolescenti rapinati in Via Carlo Rosini, una delle zone più trafficate della città flegrea. È accaduto l'altra sera, ai danni di due giovanissimi, nemmeno maggiorenni. Alla coppia di ragazzini sono stati sottratti i cellulari, con una pistola. La dinamica della rapina sembra essere la stessa di qualche giorno fa quando, ad essere rapinati, sono stati due diciottenni, sempre in via Carlo Rosini. In entrambi i casi le vittime sono delle coppiette, che passeggiano o sedute sulle panchine della strada. Il malvivente agisce a volto scoperto, con una pistola minaccia le sue vittime e si fa dare cellulari e soldi.

Non è il primo episodio di rapina simile. Qualche giorno da, infatti, un'altra coppietta è stata rapinata, erano seduti su una panchina e si sono trovati di fronte il ladro. Anche nei mesi precedenti sono numerose le segnalazioni di questo tipo, ma sempre a danno di adolescenti. Una rapina fu fatta a due ragazzine di circa sedici anni, avvicinate dai rapinatori con la scusa di voler stringere amicizia. Dopo un po', però, è scattata la minaccia e l'imposizione di farsi dare il telefono cellulare delle due. Adesso sono molte le segnalazioni fatte alle forze dell'ordine e molti gli identikit forniti dalle piccole vittime.

Le forze dell'ordine non escludono che ad agire sia stata sempre la stessa persona, sia per il breve lasso di tempo che intercorre tra le ultime due rapine sia per la modalità a volto scoperto e con un'arma da fuoco. Via Carlo Rosini, durante il finesettimana, è una delle strade più passeggiate di Pozzuoli, ma le rapine stanno avvenendo, praticamente, in qualsiasi giorno della settimana. Tempo fa, con lo stesso modo, fu rapinato anche un folto gruppo di ragazzini, ai quali veniva imposto di consegnare il telefonino. Si presuppone, quindi, che i malviventi siano in gruppo e che prendano di mira vittime molto più piccole di loro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento