menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporti a Quarto, i sindacati incontrano l'amministrazione

Le organizzazioni sindacali hanno proposto un collegamento con Fuorigrotta, prevedendo una fermata presso Monte Sant'Angelo, sede di alcune Facoltà Universitarie

Ancora un incontro tra i sindacati di Quarto e l'amministrazione guidata dal sindaco Massimo Carandente Giarrusso. L'altro ieri, infatti, il Sindaco Massimo Carandente Giarrusso, il Vice Sindaco Avv. Valentina Del Prete, il Consigliere Comunale della lista civica “perQUARTO” Prof. Domenico Tiseo, il dipendente comunale Arch. Franco Ferrara hanno accolto le organizzazioni sindacali di “CISL QUARTO” rappresentata dal signor Alfonso Coppola, “CGIL FLEGREA” rappresentata dalla Signora D’Angelo Patrizia, “CISL FLEGREO” rappresentata dal signor Giuseppe Esposito e “SPI CGIL QUARTO” rappresentata dal signor Romualdo Molino.

L'incontro, tenuto nella casa comunale, ha avuto come oggetto all'ordine del giorno il trasporto pubblico nella città di Quarto e nell’area flegrea . La discussione verteva sui disagi dal trasporto pubblico su gomma e ferro persistenti in tale ambito. I sindacati hanno evidenziato l’assenza di adeguata manutenzione dei treni della SEPSA con limitazione del numero delle corse durante la giornata, lo stato poco decoroso dei vagoni adibiti al trasporto pubblico, nonché la mancata pulizia dei viadotti. La componente Sindacale presente all’incontro, ha posto l’esigenza di un collegamento diretto, su gomma, con Fuorigrotta, prevedendo una fermata presso Monte Sant’Angelo, sede di alcune Facoltà Universitarie.

Le organizzazioni sindacali hanno ribadito “la necessità di una valutazione più attenta dell’organizzazione del trasporto pubblico dell’Area Flegrea ottimizzandola alle esigenze più ampie della popolazione con incontri con i Sindaci dei rispettivi Comuni e il Commissario Prefettizio di Pozzuoli, al fine di presentare un documento su tale tema all’Assessorato dei Trasporti della Regione Campania”.

Il Consigliere Comunale della lista Civica “perQUARTO”, in sostituzione del Presidente, nell’evidenziare la necessità di un’ottimizzazione del trasporto pubblico, ha riportato colloqui avuti con Dirigenti CTP e INIBUS, al fine di sistemare, “nella maniera più intellegibile possibile”, le paline delle fermate. Si chiedeva di segnalare su tali paline i percorsi stradali ed, eventualmente, gli orari di partenza ed arrivo ai capolinea delle singole linee con la massima chiarezza, riportando inoltre gli orari della Circumflegrea e del servizio Metropolitano delle FF.SS, al fine di facilitarne la comprensione e l’utilizzo ottimale del trasporto da parte dell’utenza.

«Un trasporto pubblico efficiente – affermano le organizzazioni sindacali – è l’unica vera alternativa al ricorso delle auto e, dunque, consente di evitare l’eccessivo traffico automobilistico, limitare l’inquinamento ambientale e ridurre i costi». La riunione si è conclusa ribadendo l’impegno a coinvolgere la l’ANM per un percorso con fermate nel territorio quartese della “linea 11” (PIANURA – PISANI) e di istituire una commissione paritaria tra amministrazione Comunale, Sindacato ed Associazioni, al fine di uno studio sulle esigenze del trasporto pubblico nell’Area Flegrea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Salute

Al Policlinico Federico II visite ed esami gratuiti per le donne

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento