menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Nuova Quarto Calcio incontra l'Hermes Casagiove

E' il momento della verità per l'undici quartese che contro il Casagiove dovrà dimostrare di aver metabolizzato il periodo negativo

Per la Nuova Quarto Calcio la sfida di domani pomeriggio è il crocevia della stagione. L'anticipo della ventunesima giornata di campionato in casa dell'Hermes Casagiove, oltre a rappresentare il big match della giornata (si affrontano infatti prima contro terza) è anche una tappa fondamentale per gli uomini di Amorosetti chiamati a dare un segnale importante alle inseguitrici.

La capolista del girone A di Promozione è reduce infatti da due sconfitte nelle ultime 4 partite ma sicuramente quella che brucia di più è la battuta di arresto casalinga di domenica scorsa contro la Sessana, gara che visto il concomitante impegno dell'inseguitrice Frattese (poi rinviato per impraticabilità del campo di San Marco Trotti), avrebbe potuto dare una svolta definitiva al campionato e che invece potrebbe riaprirlo definitivamente. La classifica vede ancora i quartesi saldamente al comando del girone A con 47 punti, a + 4 sulla Frattese (che però ha una partita in meno) ma il prossimo turno è decisamente favorevole agli inseguitori: mentre la Nuova Quarto Calcio dovrà vedersela con la terza forza del campionato (il Casagiove infatti è terzo a quota 38 punti e dunque ancora in corsa per la seconda piazza), i nerostellati ospiteranno il Mugnano City, una buona squadra ma ampiamente alla portata degi frattesi. Il calendario in quest'ultimo scorcio di stagione sembra essere favorevole alla squadra frattese che dovrà giocare 6 delle ultime 10 partite, in casa mentre per il Quarto situazione inversa con sei trasferte nelle ultime dieci giornate.

Dunque la vittoria del campionato, il Quarto, dovrà gioco forza, conquistarla con un alto rendimento lontano dal Giarrusso. Domani quindi, è il momento della verità per l'undici quartese che contro il Casagiove dovrà dimostrare di aver metabolizzato il periodo negativo e provare a centrare la settima vittoria esterna stagionale; il Casagiove però in casa ha lo stesso ruolino di marcia degli azzurri con ben 8 vittorie su 10 incontri ed una sola sconfitta, clamorosa, lo scorso dicembre contro il San Pio; la squadra casertana è reduce da due vittorie consecutive (di cui una a tavolino contro il Villa Literno). Ma finalmente il tecnico Amorosetti questa settimana ha potuto preparare al meglio la partita con tutti gli effettivi a disposizione dopo un mese in cui, tra infortuni e squalifiche, sono state tante, troppe, le modifiche tattiche adottate dall'allenatore quartese che nelle ultime 6 gare non ha mai potuto schierare lo stesso undici per due settimane consecutive.

Contro il Casagiove rientreranno dalla squalifica il capitano Zinno, i difensori Pirozzi e Gramegna e il centrocampista Aprile mentre sono arruolabili, seppur non ancora al meglio, il bomber D'Auria che ha smaltito l'influenza che lo aveva costretto alla panchina domenica scorsa e l'attaccante Tucci che, dopo l'operazione per la ricostruzione della frattura allo zigomo, è sulla via del pieno recupero. Unica defezione potrebbe essere quella di Santangelo: il giovane difensore, classe 95', in settimana ha accusato un trauma alla caviglia ed è in forte dubbio per il match di domani pomeriggio. Fischio di inizio del match in scena allo Stadio Comunale di Casagiove è per le ore 15; arbitro della gara il signor Mattia Pascarella di Nocera Inferiore (direttore di gara che ha arbitrato lo scorso gennaio il match di attività mista - juniores tra Isola di Procida e Nuova Quarto Calcio), assistito da Vincenzino Pagano e Giovanni Scarpa di Nocera Inferiore. All'andata gli azzurri si imposero al Giarrusso con un "inglese" 2-0.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Attualità

Concorsone Sud 2800 posti: le date della prova scritta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento