menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Azzerata la Giunta del Comune di Quarto: Gìarrusso nominerà nuovi assessori

Il Sindaco di Quarto Massimo Carandente Giarrusso ha azzerato la propria Giunta. Nei prossimi giorna nominerà i nuovi assissori e distribuirà le nuove deleghe

Terramoto politico a Quarto, Il Primo Cittadino Giarrusso ha deciso di azzerare la propria Giunta per formarne a breve una tutta nuova.Il Sindaco di Quarto, Massimo Carandente Giarrusso, nella serata di oggi infatti, ha comunicato l'azzeramento della Giunta comunale, precisandi che nei prossimi giorni ci sarà la nomina dei nuovi assessori e l'assegnazione delle rispettive deleghe.

Intanto, sul fronte discarica al Castagnaro, dopo l'incontro con Caldoro di sabato scorso, il primo cittadino quartese procede attivamente per la risoluzione del problema smaltimento rifiuti. Dall'incontro con il presidente della Regione Campania era emersa la necessità,  da parte dei sindaci, di trovare una soluzione alternativa reale, individuando un subambito omogeneo autosufficiente; solo in questo modo la Regione Campania si impegnava a stralciare la Cava del Castagnaro dal piano regionale dei rifiuti.

Sarà questo l'oggetto di un incontro che i tre sindaci dei comuni flegrei ovvero Giarrusso, Schiano, Sindaco di Bacoli, e Iannuzzi, Sindaco di Monte di Procida, terranno domani in tarda mattinata. In primis si vaglierà la proposta, avanzata da Giarrusso nei giorni scorsi e palesata nell'ultimo consiglio comunale, di realizzare un impianto per la separazione multi materiale nel Comune di Quarto, al fine di contribuire alla realizzazione di un ciclo integrato dei rifiuti dell’ambito ottimale omogeneo dell’area flegrea tra i Comuni di Pozzuoli, Quarto, Bacoli e Monte di Procida. Nell'occasione si parlerà anche degli altri impianti da realizzare per ottenere un subambito omogeneo autosufficiente nella gestione dei rifiuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento