menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rosario Zanni

Rosario Zanni

Intimidazioni al comitato anti discarica. Fds: "Non cadere in provocazioni"

Il fronte del NO alla discarica del Castagnaro continua ad organizzare dibattiti e iniziative. Scende in campo anche Rifondazione Comunista

Continua a dare battaglia il fronte del No alla discarica del Castagnaro. Il Partito della Rifondazione Comunista dall'Area Flegrea, già sceso in piazza domenica per raccogliere le firme, si scaglia contro il commissario Vardè. “Denunciamo politicamente la gravità della logica emergenziale e commissariale che ha cambiato in modo autoritario il rapporto con le comunità locali in materia di decisioni ambientali – affermano i responsabili di zona. Infatti, ci risulta, che il commissario straordinario per l'individuazione dei siti e l’allestimento delle discariche, Vardè, il 10 febbraio nell’incontro con il sindaco di Quarto Giarrusso ed il comitato anti discarica, ha dichiarato che andrà avanti con il suo progetto criminale, sfruttando tutti i mezzi a sua disposizione per realizzare la discarica sul Castagnaro”.

«Un fatto grave – afferma Rosario Zanni, coordinatore flegreo di Rifondazione Comunista – una rigidità in disprezzo delle richieste delle comunità locali che la dice lunga sullo stato reale della democrazia nel nostro paese. Scelgono nuovamente l’uso del potere commissariale per agire in deroga alle normative ambientali, vogliono continuare la politica degli interventi straordinari volendo incutere paura e sedare la popolazione! Le esperienze di Pianura, Terzigno, Quarto ci hanno insegnato che è fondamentale la partecipazione di tutti al presidio perché solo la mobilitazione popolare può contrastare i loro abusi».

Inoltre, tramite il social network ed il gruppo creato appositamente per coordinare le attività contro la discarica, molti denunciano delle “intimidazioni” da parte di presunte forze dell'ordine in borghese, che avrebbero, stando a quanto scritto, seguito dei giovani nei pressi della consulta giovani di Quarto. Solidarietà piena da parte di Rifondazione, quindi, alla Consulta Giovani di Quarto, al Presidio permanente del Castagnaro e al Comitato Castagnaro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento