Quarto

"Antici Sapori" nella cava del Castagnaro

Nella cava individuata come discarica arriva anche Rai 3 per promuovere i prodotti locali

Sulla cava del Castagnaro, con la presenza del giornalista Nicola Muccillo di Rai 3, si è tenuta la rassegna “Antichi Sapori”. La comunità del Castagnaro ha promosso i prodotti locali e il proprio territorio a vocazione prevalentemente agricola, ha promosso in particolare il vino, DOC e non, che deriva dai vigneti, le castagne, le ciliegie, la mozzarella oltre i piatti di cucina locale.

Sono intervenuti molti operatori commerciali locali, ristoratori, caseifici, pasticcerie, pizzerie la promozione dei prodotti tipici locali attraverso gli operatori commerciali locali conferma e rafforza la vocazione turistico-ricettiva. Sulla cava sono stati allestiti tavoli per la degustazione di primi piatti, pizze, torte rustiche, zuppe preparate sia dai ristoratori che da uomini e donne del Castagnaro espressione di una comunità molto unita e gelosa delle proprie caratteristiche e tradizioni.

Molti gli intervenuti e una grande festa ne è seguita. Con questa iniziativa il Comitato ha voluto dimostrare che l’area può essere riqualificata ma in modo diverso e civile sfruttando la sua naturale destinazione e non realizzando una discarica. Un'ulteriore iniziativa per dire NO! Alla discarica né al Castagnaro né altrove.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Antici Sapori" nella cava del Castagnaro

NapoliToday è in caricamento