Pozzuoli

Puteolana 1909: a Mondragone per confermare la forma

Mister Coppa: "Nonostante un po' di problemi dovuti a qualche assenza di troppo, siamo molto carichi. La convinzione nei nostri mezzi sarà la marcia in più"

Dopo l'agro – dolce pareggio interno con il Quarto la Puteolana 1909 si appresta ad affrontare in trasferta il San Pio Mondragone, squadra nata per competere per il vertice ma che ha avuto un inizio di stagione difficile.

I casertani attualmente sono relegati in ultima posizione a quota zero punti. Gli uomini di Giampiero Coppa sono determinati a portare a casa un risultato positivo per confermare quanto di buono è stato fatto nelle ultime due apparizioni. 8 reti segnate e solo due reti subite su azione (le altre due su calcio di rigore) sono un tangibile segno di un equilibrio tattico trovato già dalle prime giornate. Il giovane attacco granata è prolifico, con quasi tutti gli effettivi a segno fino ad oggi, mentre difesa e centrocampo paiono filtrare molto bene le azioni offensive avversarie.

Tra squalifiche ed infortuni, specie nella mediana questa settimana mister Coppa ha gli uomini contati ma è comunque fiducioso in vista della trasferta in terra casertana: “Nonostante un po' di problemi dovuti a qualche assenza di troppo, siamo molto carichi. Sfrutteremo l'entusiasmo di quanto buono fatto vedere con il Quarto, la convinzione nei nostri mezzi sarà la marcia in più per tutto il campionato. Per quanto riguarda le assenze mi coordinerò con il mister della juniores per vedere chi convocare dei nostri giovanissimi”. Palla al centro alle 15:30 di sabato a Mondragone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puteolana 1909: a Mondragone per confermare la forma

NapoliToday è in caricamento