Domenica, 16 Maggio 2021
Pozzuoli

Puliamo il Mondo arriva nei Campi Flegrei

Venerdì 28 settembre alle 10 appuntamento nella Foresta Regionale di Cuma. L'attività è organizzata dal circolo di Legambiente Pozzuoli Campi Flegrei, in collaborazione con il Comune di Pozzuoli ed il Plesso Elsa Morante

Stefano Erbaggio

Dal 27 al 30 settembre si svolgerà Puliamo il Mondo, la ventennale campagna di Legambiente che vedrà impegnati centinaia di volontari nella pulizia di piazze, monumenti, zone verdi e beni comuni in generale. Attività di pulizia ed educazione ambientale animeranno gli ultimi giorni di settembre in tutti i Campi Flegrei. Si comincia nella periferia di Pozzuoli, nella villa comunale del Rione Toiano, il 27 settembre alle 9.30.

L’iniziativa è stata organizzata dal circolo di Legambiente Pozzuoli Campi Flegrei, in collaborazione con il Comune di Pozzuoli e la scuola media Salvatore Quasimodo. Venerdì 28 settembre, alle 10.00, l’appuntamento è nella Foresta Regionale di Cuma. L’attività è organizzata dal circolo di Legambiente Pozzuoli Campi Flegrei, in collaborazione con il Comune di Pozzuoli ed il Plesso Elsa Morante.

«Puliamo il Mondo - dichiara Stefano Erbaggio, referente della campagna per il circolo di Legambiente Pozzuoli Campi Flegrei - è un momento di aggregazione per recuperare dal degrado i luoghi delle nostre città, con particolare attenzione alle periferie. Le scuole avranno un ruolo fondamentale, saranno il punto di partenza per sensibilizzare le giovani generazioni al rispetto per la natura e ad uno stile di vita più sostenibile».

Il 29 settembre Puliamo il Mondo arriva a Bacoli, l’appuntamento è alle 9.30 presso la spiaggia di Marina Grande. L’iniziativa è stata organizzata dal circolo di Legambiente Volontariato Campi Flegrei, in collaborazione con la Flegrea Lavoro e con la scuola media Paolo di Tarso.

«Cercasi volontari di ogni età per pulire la città! - è l’appello di Gennaro Illiano, presidente dei circolo Legambiente Volontariato Campi Flegrei, di Bacoli - Questo e lo slogan per il giorno 29 una giornata dedicata alla sensibilizzazione delle scuole e dei cittadini, per la pulizia e per riappropiarsi dei beni comuni come sono le spiagge. Si parte da marina grande - spiega Illiano - che doveva essere per Bacoli centro il punto di arrivo del metrò del mare, ma che è diventata una piccola discarica all'aperto».

La campagna di Legambiente termina a Quarto, nella villa comunale, il 30 settembre alle 10.00. L’iniziativa è stata organizzata dal circolo di Legambiente Quarto.

«Dopo tanti anni ritorna sul territorio di Quarto la manifestazione a livello nazionale di Legambiente Puliamo il Mondo. - racconta Maddalena De Vivo, Presidente del circolo Legambiente Quarto - Un'iniziativa fortemente voluta dal neo circolo volta a sensibilizzare la cittadina non solo sul difficile tema dei rifiuti e del riciclo, ma anche per il recupero e il ripristino delle aree degradate e la salvaguardia dei beni culturali. E' importante - conclude De Vivo - accendere i riflettori su queste tematiche per spronare ed invogliare la cittadinanza ad una migliore qualità della vita».

«Ancora una volta  - dichiara Antonio Gallozzi, Direttore di Legambiente Campania - i circoli di Legambiente rappresentano presidi di legalità nella salvaguardia dei nostri territori, da molti anni martoriati come raccontano le numerose inchiesta della magistratura».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puliamo il Mondo arriva nei Campi Flegrei

NapoliToday è in caricamento