rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Pozzuoli Pozzuoli / Via Antonio de Curtis

Monterusciello, anche una piscina nella piazza "De Curtis"

La villa resta abbandonata, ma qualcuno ci abita ed ha ben pensato anche di mettere una piccola piscina. Polemiche già nel 2008 per alcuni abusivi che occupavano gli stabili della piazza

Un'altra opera mastodontica lasciata abbandonata. Stiamo parlando della villetta che si trova in Via Antonio De Curtis, a Monterusciello, nei pressi dello stazionamento dei pullman della Ctp e nelle vicinanze della fermata circumflegrea "Grotta del Sole".

Negli anni passati la villetta è stata anche sfruttata, utilizzata come palcoscenico per feste di piazza e concerti. Nei primi anni novanta la piazza De Curtis era il centro della festa de L'Unità che si teneva proprio nel megaquartiere di Monterusciello. Sono bastati pochi anni di incuria, però, a far ridurre la piazza in uno stato pietoso.

Già in altre strutture si nota come panchine sradicate e lampioni rotti siano all'ordine del giorno, ma la gli stabili della piazza De Curtis non solo sono occupati da un fabbro e da una famiglia, ma gli ultimi hanno anche deciso di impossessarsi del suolo, mettendo una bella piscina dove poter fare il bagno. Si notano, infatti, panni stesi ad asciugare che affacciano proprio sulla piazza. Lì, dove c'era una volta un centro sociale per giovani ed anziani del luogo, oggi abitano un fabbro ed una famiglia.

Già nel 2008 ci furono molte polemiche per alcuni abusivi che occupavano illegittimamente gli stabili della piazza utilizzandoli come abitazioni. Questi furono segnalati e mandati via dagli agenti della Polizia. Oggi, a dispetto di quanto accaduto qualche anno prima, qualcuno ha deciso anche di mettersi una piscina, come a prendersi gioco della legalità e delle regole basilari del vivere civile.

Piazza de Curtis a Monterusciello © R. Volpe/ NapoliToday


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monterusciello, anche una piscina nella piazza "De Curtis"

NapoliToday è in caricamento