rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Pozzuoli Pozzuoli

Nuova Quarto Calcio: ultimo impegno per il 2013

Alla squadra di Grimaldi basterà un pareggio domenica per avere la certezza matematica del primato in questo 2013

Ultimo impegno casalingo dell'anno solare per la Nuova Quarto Calcio per la legalità che domani pomeriggio al Giarrusso sarà impegnata nel secondo derby flegreo della stagione, quello che la opporrà alla Sibilla Soccer, seconda squadra flegrea per blasone dopo la Puteolana. Dopo il pareggio pirotecnico di domenica scorsa in casa del San Marco Trotti, quella del Quarto non è stata una settimana semplice: mister Amorosetti ha dovuto isolare la squadra per i mugugni post pareggio di domenica ma anche per le tante voci di mercato che si sono susseguite in questi giorni; domani l'obiettivo è quello di continuare la striscia positiva in casa e soprattutto consolidare la seconda posizione in classifica. Ma al Giarrusso arriverà una Sibilla arrabbiata e delusa per la sconfitta casalinga di domenica scorsa contro l'Isola di Procida: un ko pesante per la classifica arrivato dopo una sessione di mercato importante che ha portato la Sibilla a rinforzarsi; dunque una sconfitta inaspettata contro comunque una buona squadra quale è l'Isola di Procida che sarà proprio l'ultima avversaria del Quarto del 2013 nell'ultima giornata del girone di andata che si disputerà tra il 21 e il 22 dicembre prossimo. Quella di domani dunque è la penultima giornata di andata del girone A di Eccellenza: un girone molto equilibrato che ha sin qui visto diverse squadre alternarsi al vertice della classifica; prima il Giugliano ad inizio stagione, poi proprio il Quarto per circa due terzi del girone di andata e da 4 partite è la Frattese che ha assunto la leadership del girone proprio a seguito del blitz vittorioso al Giarrusso di qualche settimana fa.

Alla squadra di Grimaldi basterà un pareggio domenica per avere la certezza matematica del primato in questo 2013 ma il Quarto è li, a 5 lunghezze di distanza dalla compagine frattese e dunque può ambire ad un campionato da vertice anche nel girone di ritorno. Per il match di domani, mister Amorosetti ha l'imbarazzo della scelta: tutti a disposizione ed infermeria svuotata. Nel 4-3-3 classico predisposto da mister Amorosetti il leader sarà sicuramente il capitano del Quarto, Riccardo Zinno, autentica ex bandiera della Sibilla visti i suoi tanti anni trascorsi all'ombra del Castello di Baia. Per Riccardo quella contro la sua ex squadra non è mai una gara normale e domani ritroverà da ex tanti suoi compagni e dirigenti, uno su tutti Enzo Carannante, oggi d.g. della Sibilla ma in passato allenatore della squadra bacolese proprio negli anni d'oro in cui Zinno era tra gli uomini più rappresentativi della squadra che per tanti anni ha sfiorato la Serie C e che dominava in serie D. La Sibilla di oggi è lontana parente di quella di qualche stagione fa: gli obiettivi sono totalmente diversi e la classifica deficitaria di questo inizio stagione certo non può far stare tranquilli i tifosi biancocelesti. Solo 13 i punti conquistati nelle prime 13 giornate: un bottino misero che piazzano la Sibilla poco sopra la zona play out. Un avversario da temere doppiamente dunque per la Nuova Quarto Calcio che contro le cosiddette "piccole" del girone, ha faticato e non poco. Anche tra le fila bacolesi ci sarà qualche ex importante: uno tra tutti il neo acquisto Carlo Gioielli, quartese di nascita, e che proprio da Quarto ha iniziato la sua brillante carriera. Per Carlo si tratta di un ritorno a Quarto particolare: indubbie le sue capacità tecniche e la sua forza ma al Giarrusso purtroppo ha vissuto una delle stagioni più buie per il club quartese e dunque poco positiva anche per il fortissimo attaccante.

Per ironia della sorte Quarto Calcio e Sibilla non si sono mai affrontate negli ultimi 14 anni: entrambe le compagini hanno sempre militato in categorie diverse mentre nell'unico anno in cui entrambe erano in Serie D (2007-2008), furono inserite in gironi differenti. Dunque quello di domani sarà il primo confronto recente tra le due squadre in Eccellenza mentre per trovare un precedente occorre andare indietro fino alla stagione 2000-2001 quando entrambe le formazioni militavano in Promozione (quell'anno il Quarto si salvò all'ultima giornata mentre la Sibilla arrivò seconda ad un solo punto dalla prima e mancò una clamorosa promozione). Domani si preannuncia una giornata soleggiata al Giarrusso di Quarto: fischio di inizio alle ore 14,30. Arbitro del match il signor Lorenzo Ciccone di Ariano Irpino: per il signor Ciccone si tratta della seconda designazione stagionale col Quarto dopo quella di Coppa Italia contro il Virtus Volla dello scorso settembre. Assistenti del signor Ciccone saranno Francesco Pannese di Ariano Irpino e Paolo Romano di Nocera Inferiore. Nuova Quarto Calcio - Sibilla Soccer: per gli azzurri quartesi sarà l'occasione per salutare tutti i propri tifosi con una vittoria che sarebbe importantissima per il morale e per la classifica

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova Quarto Calcio: ultimo impegno per il 2013

NapoliToday è in caricamento