menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La politica riparte a Pozzuoli: i gruppi giovanili avanzano documenti e proposte

Dopo le elezioni amministrative che hanno visto a vittoria del centro destra i movimenti giovanili sono i primi ad avanzare critiche, proposte e documenti

Riparte la politica in città ed un grande contributo lo iniziano a dare i movimenti giovanili presenti a Pozzuoli. I giovani di Sinistra Ecologia e Libertà infatti, proprio qualche giorno fa, si sono schierati contro la scelta (che ad oggi resta un'indiscrezione) del sito di stoccaggio a Monterusciello.

Nella nota il gruppo giovani ritiene che “la strada da intraprendere per il quartiere va nella direzione opposta a quella che stanno prefigurando“ chiedendo “alla politica e a tutte le forze sociali oneste di questa città di unirsi in un'unica battaglia continua: la riqualificazione del quartiere”. Anche i Giovani Democratici, con un documento politico, hanno sancito la continuità del loro progetto.

“I Giovani Democratici – si legge – hanno dato un contributo fondamentale e insostituibile all’interno di questa campagna elettorale, scendendo in campo con entusiasmo e passione. Il nostro impegno non si ferma certo qui, ma riparte con ancor maggior determinazione. Un appello lanciato anche alle altre forze politiche in città “col fine ultimo di realizzare realmente qualcosa di positivo intendiamo instaurare un rapporto di dialogo e collaborazione con gli altri movimenti e associazioni giovanili, perché riteniamo importante creare un filo conduttore sui temi che accomunano e interessano tutti i giovani della città”. Entrambi i gruppi, con altre associazioni del territorio, si sono attivati nei giorni scorsi in vista del referendum abrogativo. Un modo per dire “ci siamo ancora”.


“Noi Giovani Democratici - conclude il documento –  proprio rispetto alla condizione della politica attuale, siamo ancora più determinati ad operare e consapevoli in quanto giovani attivisti, ma prima ancora come cittadini di questa città, di dover offrire un progetto serio e concreto, basato su idee e proposte che abbiano il significato di rinnovamento di cui la nostra comunità tanto necessita”. Intanto sono previsti già altri incontri tra i vari gruppi giovanili del territorio per discutere insieme di alcuni temi da mettere al centro dell'agenda politica in modo unitario, al fine di unire le forze su battaglie comuni per raggiungere maggiori risultati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento