Monterusciello

Trasporti, il sindaco di Quarto in regione Campania

Massimo Carandente Giarrusso chiede ed ottiene anche la partecipazione di sindacati e comitati di cittadini

Il sindaco Giarrusso

«Giovedì prossimo, 17 maggio, il sottoscritto e i sindaci dei Comuni flegrei saranno ospiti della commissione consiliare dei trasporti della regione Campania presieduta dall'onorevole De Siano», ha dichiarato il Sindaco di Quarto, Massimo Carandente Giarrusso che ha avuto un incontro in regione con lo stesso De Siano.

Dopo la conferenza pubblica in cui i sindacati dei lavoratori Sepsa avevano chiesto ai Sindaci flegrei uno sforzo di collaborazione per la risoluzione dei tanti problemi che attanagliano l'ente che gestisce il trasporto su ferro del territorio, il primo cittadino quartese si è subito attivato per un tavolo di concertazione che coinvolgesse tutti i protagonisti di questa grave situazione che ha messo in ginocchio il sistema trasporti.

Giarrusso, a colloquio con De Siano, ha così ottenuto un'audizione pubblica a cui prenderanno parte i vertici Eav e Sepsa, il Presidente della regione Campania, Stefano Caldoro, l'assessore ai trasporti, Vetrella e i quattro sindaci dell'area flegrea.

«Ho ottenuto, inoltre – ha affermato il primo cittadino di Quarto – la possibilità di far partecipare all'audizione anche i comitati civici e le sigle sindacali rappresentanti i lavoratori della Sepsa in modo tale da poter avere un quadro completo, a 360°, della situazione».

Il primo cittadino quartese è molto attivo anche sul fronte Discarica e nella prossima settimana ci dovrebbe essere l'incontro con i vertici istituzionali, rinviato per l'assenza di Caldoro e Cesaro, a cui sottoporre l'ipotesi di realizzazione di una piattaforma di separazione di multimateriale in uno dei due siti individuati dal Comune di Quarto così da stralciare definitivamente la Cava Castagnaro dal piano rifiuti della Regione Campania.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, il sindaco di Quarto in regione Campania

NapoliToday è in caricamento