menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monterusciello, arrestato ladro di tombini

Girava con la sua "Golf" e rubava tutti i tombini in ghisa per poi rivenderli. Arrestato dai carabinieri

Rubava i tombini in ghisa. Un fenomeno che a Monterusciello si è visto più volte e più volte è stato denunciato dai residenti del quartiere. Finalmente il malvivente è stato arrestato dai Carabinieri.

L'autore dei furti è un diciannovenne di Pozzuoli, S.A.. Il giovane è stato intercettato dai carabinieri, che l'hanno colto in flagranza alla guida di una Golf, sull' asse di collegamento con il quartiere di Monteruscello. Il giovane era in possesso di 13 tombini di ghisa per fognature pubbliche, che aveva stipato nel bagagliaio. S.A. sarà processato con rito direttissimo. I furti di tombini in ghisa si ripetono da qualche tempo nell' area flegrea.

Nei mesi scorsi l' asse di collegamento tra la Solfatara ed Arco Felice è stato depredato di tutte le caditoie in ghisa. I tombini rubati, infatti, venivano venduti illegalmente e portavano non pochi danni all'ente comunale, che o si trovava puntualmente a comprarne dei nuovi o era costretto a risarcire le automobili danneggiate per l'assenza del tombino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento