rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Pozzuoli Pozzuoli / Via Antiniana

Ragazzo ucciso fuori alla discoteca, le piste degli inquirenti

Si fa largo l'ipotesi della lite dovuta a motivi di viabilità. L'analisi delle immagini di videosorveglianza, a detta dell'avvocato del titolare del locale, confermerebbe questa ipotesi

Continuano le indagini per chiarire la vicenda dell'omicidio di Maurizio Lutricuso, il 24enne ucciso la scorsa notte all'esterno di una discoteca puteolana. Il giovane è stato ucciso con particolare efferatezza: gli inquirenti, sulla scena del delitto, hanno trovato sette bossoli. Molte le piste battute: dalla banale lite per questioni di viabilità all'omicidio di altra natura.

L'avvocato che rappresenta il proprietario della discoteca, intanto, specifica che nessun eventuale litigio abbia “avuto origine all'interno del locale”. “La serata è trascorsa normalmente – prosegue l'avvocato – nel pieno divertimento per gli avventori, senza nessun fatto anomalo”. I filmati di videosorveglianza, all'esame delle forze dell'ordine, confermerebbero – a detta dell'avvocato – che il litigio possa essersi originato all'esterno della discoteca, per motivi di viabilità stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo ucciso fuori alla discoteca, le piste degli inquirenti

NapoliToday è in caricamento