menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si rinforza la Puteolana 1909: arriva Massimo D'Alterio

La società rinforza la rosa e cerca riscatto in trasferta. Sebbene solo 22enne D'Alterio vanta numerose presenze in categoria superiori, nonché un passato nelle giovanili del SSC Napoli

A Zupo di Teano per ritrovare lo smalto smarrito nelle ultime quattro prestazioni. La Puteolana 1909 del nuovo corso Lumiento affronta la prima delle due trasferte consecutive, la prossima settimana ci sarà il derby a Monte di Procida, cercando di non pensare agli ultimi quattro stop.

Uno dei protagonisti di quello che era un ottimo avvio di stagione, prima che la squadra inciampasse in questo momento no, sicuramente è stato sicuramente il giovane portiere classe '94, Claudio Amoroso “Speriamo che che fortuna inizi un po' a girare. Noi ci stiamo allenando molto bene, una vittoria sarebbe senza dubbio vitale, non solo per la classifica ma anche per il morale. Non sono certamente contentissimo delle mie ultime due prestazione ma sento la fiducia dei compagni e spero di dare il mio contributo per portare a casa, sabato, un risultato positivo”.

Come atteso il giudice sportivo ha squalificato per Silvio De Mari e Riccardo Ceci, mister Lumiento però ritrova, sempre in difesa, Salvatore Chiocca che domenica ha scontato il suo turno di squalifica. Nell'ottica di risalire in classifica l'ASD Puteolana 1909 comunica di aver tesserato Massimo D'Alterio, estero offensivo classe '90, sebbene solo 22enne D'Alterio vanta numerose presenze in categoria superiori, nonché un passato nelle giovanili del SSC Napoli. La società continua a monitorare il mercato alla ricerca dei giusti puntelli per rafforzare la rosa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento