rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Pozzuoli Pozzuoli

Ecco Malazè: la vetrina dei Campi Flegrei

Dall'8 al 18 settembre la VII edizione della manifestazione enogastronomica di Pozzuoli, Bacoli, Quarto, Monte di Procida, Procida, Giuliano e Napoli

Si parte. Sabato 8 settembre prende il via la VII edizione di Malazè, l'evento archeoenogastronomico che coinvolgerà decine di aziende, ristoratori, produttori di vino, associazioni di Pozzuoli, Bacoli, Quarto, Monte di Procida, Procida, Giugliano e Napoli.

Nel fine settimana escursioni alla scoperta dei miti, dei misteri e del supervulcano dei Campi Flegrei. Pozzuoli: tradizioni e memoria per il Rione Terra. Sconti per oltre cinquanta ristoranti e produttori di vino.

«In sette anni - dice Rosario Mattera, organizzatore di Malazè - la nostra missione di cercare di costruire un’offerta turistica integrata sta incominciando a prendere corpo. C’è un miglioramento complessivo dell’offerta turistica e degli standard di accoglienza, molte le nuove professionalità del settore che stanno incominciando ad emergere. Quest’anno tra le tante conferme di eventi, veri appuntamenti cult di Malazè, e le tante novità del programma, vorrei evidenziare il primo pacchetto di offerta turistica integrata dei Campi Flegrei, presentato per la prima volta alla Borsa del Turismo Enogastronomico di Torino, che tanto interesse e curiosità ha creato tra i buyers. Abbiamo ceduto, gratuitamente, il brand Malazè, ad un gruppo di operatori locali che proporranno per tutto il periodo dell’'evento, delle offerte viaggi targati Malazè davvero interessanti, che solo i nostri Campi Flegrei, per la loro unicità possono dare. Siamo convinti, che la strada segnata, non solo da noi, ma anche dai tanti attori del territorio che stanno portando avanti altre belle iniziative, possa far ritornare una domanda di qualità, ma soprattutto far crescere un’ offerta turistica di qualità, ultima possibilità di sopravvivenza per evitare la desertificazione culturale ed economica dei Campi Flegrei».

I numeri del 2012: cinquanta ristoranti, venti produttori di vino, dieci aziende agricole e di prodotti tipici locali, trenta associazioni e cooperative e trenta info point per la Malzècard gratuita che offre lo sconto del 50%. Quest'anno anche un'App per smartphone che si può scaricare gratuitamente dal sito www.malaze.org

Clicca per conoscere il programma di questo fine settimana:

Sabato 8 settembre

Domenica 9 settembre

Tutti i giorni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco Malazè: la vetrina dei Campi Flegrei

NapoliToday è in caricamento