Pozzuoli

Pozzuoli: loculi e cinerari per le vittime di Monteforte Irpino

L'Amministrazione comunale di Pozzuoli ha deciso l'immediato avvio dei lavori per la trasformazione di 4 nicchie del cimitero di via Luciano al fine di ricavarne 16 cinerari da assegnare ad altrettante famiglie delle vittime della tragedia

Cimitero Pozzuoli

Con delibera di giunta su proposta del sindaco Vincenzo Figliolia, l’Amministrazione comunale di Pozzuoli ha deciso l’immediato avvio dei lavori per la trasformazione di 4 nicchie del cimitero di via Luciano al fine di ricavarne 16 cinerari da assegnare ad altrettante famiglie delle vittime della tragedia stradale del 28 luglio a Monteforte Irpino. Per il resto delle famiglie delle vittime che hanno optato per la sepoltura ordinaria, sono state messe a disposizione i loculi per le tumulazioni. Tale decisione rientra nell’ambito delle molteplici azioni messe in atto dall’Amministrazione comunale di Pozzuoli per dare un concreto aiuto alle famiglie delle vittime del tragico incidente.

Una gara di solidarietà, che ha visto il Comune decidere con voto unanime in Consiglio comunale per l’assegnazione di un fondo solidaristico da 80mila euro totali a vantaggio delle famiglie dei superstiti e per l’assistenza materiale ed economica per quanto riguarda le spese relative ai funerali e alle tumulazioni. Intanto, per i giorni di commemorazione dei defunti è stato attivato un parcheggio in via Fascione da cui si può accedere direttamente al cimitero comunale. Il parcheggio, che può contenere circa 400 auto, resterà aperto fino a domenica 3 novembre. L'area di sosta è a ridosso del cimitero, in modo da rendere più agevole la visita dei cittadini ai loro defunti.

Per quanto riguarda la viabilità, sempre fino a domenica 3 novembre, dalle ore 7 alle 18, via Luciano resterà chiusa al traffico eccetto che per i residenti, i disabili muniti di regolare contrassegno, i mezzi pubblici e i veicoli per il trasporto di anziani o persone a ridotta capacità motoria. Su via Luciano, come su via Campi Flegrei, ci sarà anche il divieto di sosta e di fermata con rimozione carri attrezzi. I veicoli provenienti da corso Terracciano, via Pergolesi e via Annunziata arrivati in piazza Capomazza non potranno imboccare via Campi Flegrei ma proseguire per via Artiaco. Quelli invece provenienti da Arco Felice, all'incrocio con via Fascione, potranno svoltare a sinistra e raggiungere l'area parcheggio o il nuovo asse stradale, oppure proseguire per via Campi Flegrei in direzione Napoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pozzuoli: loculi e cinerari per le vittime di Monteforte Irpino

NapoliToday è in caricamento