menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Discoteca

Discoteca

Lite in discoteca, 20enne accoltellato

Gli agenti hanno arrestato il suo aggressore, un coetaneo che portava con sé un coltello a serramanico di 20 centimetro

A Pozzuoli la polizia ha arrestato un 20enne di Napoli perché responsabile di lesioni aggravate e porto abusivo di arma da taglio.

La scorsa notte, gli agenti, a seguito di richiesta di aiuto, erano intervenuti in via Antiniana nei pressi di una discoteca. Lì hanno accertato che poco prima, in un piazzale adibito a parcheggio per il locale, il 20enne aveva colpito con un coltello un coetaneo, ferendolo alla mano.

La vittima, che era intervenuta per sedare una lite tra un amico ed un’altra persona, è stata medicata nella vicina struttura ospedaliera.

I poliziotti hanno bloccato il giovane. A seguito di un controllo è risultato avere con sé un coltello a serramanico di circa 20 centimetri che nascondeva dietro la schiena. È stato arrestato, e l'arma sequestrata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento