rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Licola Lago patria

Lago Patria invaso dalla schiuma, è allarme inquinamento

Per la Lipu, a monte del problema c'è la centrale idrovora del Consorzio di Bonifica del Volturno: "compromette seriamente l'integrità delle matrici ambientali e mette in serio pericolo l'intero ecosistema"

Sempre più inquietante la situazione del Lago Patria. A pochi giorni dall'allarme lanciato dalla Lipu, cittadini mostrano in rete foto dei liquami che invadono le acque. Sul gruppo facebook "Varcaturo, Licola e Lago Padria", le immagini postate da Daniele Di Guida non danno adito a dubbi: schiuma e inquinamento la fanno da padroni.

L'esponente Lipu Stefano Franciosi aveva pochi giorni fa indicato come responsabile della situazione proprio il consorzio di bonifica del Volturno. Secondo gli ambientalisti a causare i liquami nel lago è la Centrale Idrovora, che fa affluire nelle sue acque scarichi pervasi da agenti inquinanti. Una situazione che "compromette seriamente l’integrità delle matrici ambientali e mette in serio pericolo l’intero ecosistema".

"Quella schiuma ci sta uccidendo - commentano alcuni esercenti del luogo - se non fisicamente almeno economicamente: la zona è decadente, lasciata a se stessa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lago Patria invaso dalla schiuma, è allarme inquinamento

NapoliToday è in caricamento