rotate-mobile
Pozzuoli Pozzuoli / Via Tommaso Campanella

Pozzuoli: ladro ruba scooter a poliziotto

Un pregiudicato 52enne inseguito ed arrestato in via Tommaso Campanella. L'uomo aveva intenzione di portare via uno scooter Yamaha 300

Una rapina “non molto fortunata”, l'altra notte a Pozzuoli. Un pregiudicato 52 enne del luogo decide di rubare un motociclo, non sapendo che il proprietario fosse un pubblico ufficiale.

Aveva intenzione di portare via uno scooter Yamaha 300, parcheggiato in una delle tante stradine che si intersecano su Viale Gramsci. Mentre tutti dormivano l'unica persona ad essere rimasta ancora sveglia era proprio il proprietario del motociclo, che per di più è un poliziotto della squadra mobile della questura di Napoli.

L'agente di Polizia, dopo aver sentito i rumori in strada si è affacciato dal balcone ed ha notato il ladro intento a portare via il suo scooter. Prontamente il poliziotto ha inseguito il ladro, che evidentemente, non aveva capito ancora che il proprietario fosse un pubblico ufficiale. A quel punto, quando il poliziotto gli ha intimato “alt polizia”, l'uomo ha lasciato cadere lo scooter, tentando di fuggire a piedi. Dopo qualche minuto l'uomo è stato bloccato e arrestato in via Tommaso Campanella.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pozzuoli: ladro ruba scooter a poliziotto

NapoliToday è in caricamento