menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ambiente e informazione: incontro con la stampa flegrea

Testate, siti web e televisioni sono invitate a partecipare al dibattito organizzato dall'associazione Corto Circuito Flegreo

Ambiente ed informazione. Questi saranno i temi correlati al centro dell'incontro pubblico organizzato dall'associazione Corto Circuito Flegreo, che si terrà domenica 20 novembre alle ore 11.00 presso il Giardino dell’Orco, sede sociale dell'associazione dove ogni terza domenica del mese si incontrano produttori, artigiani e consum-attori. L'obiettivo è quello di promuovere un incontro con tutte le realtà flegree che si muovono nell’ambito della Informazione/Comunicazione (sia essa a mezzo stampa, televisiva, radiofonica, web) sul tema : “Informazione e Ambiente nell’area flegrea”. “In questo incontro vorremmo mettere a fuoco l'importanza e la necessità di una corretta informazione sulla questione ambientale – si legge dalla lettera inviata dall'associazione – e di una responsabilizzazione degli attori in gioco. Inoltre, vorremmo aprire un canale di dialogo costante e costruttivo con tutti i mezzi di informazione”.

L’Associazione Corto Circuito Flegreo opera sul territorio Flegreo e campano come attore sociale e animatore-promotore di servizi e sviluppo per la realizzazione di un Distretto di Economia Solidale dell’area flegrea , attraverso un percorso partecipato e democratico, al quale possono prendere parte le realtà del distretto e le singole persone. Le finalità di CortoCircuito Flegreo sono la promozione e lo sviluppo dell'economia solidale e del consumo consapevole . I suoi intenti sono espressi nella Carta dei principi condivisi. Tra gli impegni dell'associazione ci sono: la valorizzazione della economia locale e delle relazioni sociali , la promozione della giustizia e della sostenibilità ecologica, il sostegno alla agricoltura biologica, il rifiuto dei prodotti OGM, la riduzione e l’ottimizzazione del consumo di risorse, ivi compreso quello del territorio, la riduzione dell’impatto ambientale del proprio stile di vita, di produzione e di consumo . A tal fine operiamo con diverse iniziative ed interventi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento