Pozzuoli

Maxirogo a Pozzuoli: paura per le abitazioni, impegnati due canadair

Gli interventi di spegnimento sono in corso. Non sono ancora chiare le cause. Problemi si stanno registrando per la presenza in zona della rete Enel di alta tensione

L'incendio (Foto Riccardo Volpe)

Un incendio di vaste proporzioni sta interessando da alcune ore il Monte Sant'Angelo e Monte Barbaro a Pozzuoli tra le località Toiano e Sotto il monte. Già ieri in serata erano evidenti le fiamme alte su tutta la collina. Molti, infatti, gli automobilisti impauriti che si sono fermati sulla tangenziale che collega Pozzuoli al quartiere di Monterusciello.

Diversi gli ettari di macchia mediterranea andata in fumo in poche ore con vigili del fuoco, guardia forestale e volontari del servizio civile impegnati nel circoscrivere le fiamme.

Impiegati anche tre mezzi aerei, due canadair ed un elicottero, indispensabili per raggiungere alcune aree impervie della collina flegrea. Problemi si stanno registrando per la presenza in zona della rete Enel di alta tensione, per alcune abitazioni e un agriturismo che si trovano nelle immediate vicinanze delle aeree interessate dall'incendio.

Gli interventi di spegnimento sono tuttora in corso. Alcune persone hanno addirittura sentito un forte botto proveniente dalla centrale elettrica in via Fascione, dove le fiamme sono arrivate. Anche quella zona, infatti, è densa di case. Proprio in queste ore l'incendio è arrivato anche alla Capannina sul Monte Barbaro.  Non chiare le cause dell'innesco delle fiamme, non si esclude nemmeno una origine dolosa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxirogo a Pozzuoli: paura per le abitazioni, impegnati due canadair

NapoliToday è in caricamento