menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pozzuoli, in fiamme la centrale elettrica

Alle 2.00 di stanotte un capannone della centrale elettrica di Via Fascione è andato in fiamme. Paura per sei famiglie

Un botto assordante e fiamme che superavano i due metri. È stato l'incendio che stanotte, verso le 2.00, ha fatto sobbalzare dal letto le sei famiglie di via Fascione.

L'incendio è partito dalla centrale elettrica dell'Enel situata nelle vicinanze e, secondo le prime ricostruzioni, avrebbe interessato un capannone interno della struttura. Secondo i primi rilievi sarebbe stato un cortocircuito a far alzare le fiamme. Solo le ripetute segnalazioni dei residenti hanno allertato i Vigili del Fuoco che, a sentire gli abitanti del luogo, sono arrivati dopo ben quaranta minuti. La case sono state subito evacuate ed è mancata l'energia elettrica in tutta la zona, fino ad Arcofelice.

«Abbiamo avuto molta paura – afferma una residente del posto – la preoccupazione era che l'incendio potesse estendersi in tutta la centrale elettrica. Quando sono arrivati i Vigili del Fuoco abbiamo dovuto indirizzarli perché non riuscivano ad individuare la zona interessata, addirittura una signora dal balcone ha dovuto dare le indicazioni per raggiungere il posto». Fortunatamente nessun ferito, ma la paura questa notte è stata grande per ben sei famiglie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

social

Lotto, estrazione di lunedì 3 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento