menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tour tra Bacoli e Pozzuoli

Tour tra Bacoli e Pozzuoli

Giornalisti stranieri in visita a Pozzuoli e Bacoli

Un educational tour di due giorni per conoscere storia ed enogastronomia. Visite al Rione Terra e a Piscina Mirabile. Iniziativa della Camera di Commercio di Napoli in occasione di Malazè, l'evento archeoenogastronomico dei Campi Flegrei

Sabato 10 e domenica 11 settembre i campi flegrei accoglieranno un gruppo di giornalisti stranieri della carta stampata e della tv per conoscere le bellezze di Bacoli e Pozzuoli. L’educational tour è organizzato da Comtur, l’agenzia della Camera di Commercio di Napoli che si occupa dello sviluppo turistico. Gli obiettivi: comunicare le caratteristiche dell’offerta turistica - in particolare l’offerta archeologica - dell’area flegrea valorizzando le produzioni enogastronomiche e la cucina tipica; rilanciare l’immagine dei Campi Flegrei; stimolare l’interesse del pubblico nazionale e straniero in grado di dare uno slancio all’economia locale. A seguire il programma del tour.

Sabato 10 settembre. Mattina: incontro con le istituzioni e partecipazione ad Archevinum - visita guidata all’Anfiteatro Flavio di Pozzuoli e partecipazione alla rappresentazione con personaggi in costume che narreranno agli ospiti la vita ai tempi di Puteoli. Un vero e proprio viaggio nel tempo che si concluderà con la degustazione di prodotti tipici e dei vini che dall’antica Roma sono arrivati ai nostri giorni: la falanghina e per e’ palumm - piedirosso, i vini doc dei Campi Flegrei. Seguirà visita al percorso archeologico del Rione Terra. Pranzo sul trimarano Asteco & Cielo al lago Miseno a Bacoli. Pomeriggio: lago Miseno sul gozzo dei coltivatori di cozze. Cena a base dei prodotti della terra all’Osteria Abraxas, sulle sponde del Lago d’Averno.


Domenica 11 settembre. Mattina: visita alla Piscina Mirabile, la più grande cisterna dell’antichità costruita in epoca augustea per rifornire d’acqua la flotta dell’Impero nel porto di Misenum. Visita alla Grotta della Sibilla sul lago d’Averno e partecipazione ad “Antrum Immane”, dramma liberamente tratto dal VI Libro dell’Eneide. I visitatori incontreranno Enea con la sacerdotessa Deifobe, ovvero la Sibilla Cumana. Degustazione di prodotti tipici e vini locali nel Vigneto Storico Mirabella. Pomeriggio: visita alla Città Sommersa di Baia con il Cymba, barca con fondo trasparente. Visita al Vulcano Solfatara e degustazione della cucina geotermica con pesce azzurro cucinato con i soffioni del vulcano. Cena a base dei frutti di mare al ristorante Bobò al Porto di Pozzuoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento