menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pozzuoli è tua

Pozzuoli è tua

Forum dei Giovani: correranno anche i ragazzi di Pozzuoli è Tua

L'associazione politico culturale pronta a schierare la sua rosa di nomi

L’Associazione Politico-Culturale “Pozzuoli è Tua”,ha deciso di presentare alcuni giovani del proprio collettivo alle elezioni del Forum dei Giovani di Pozzuoli previste per il 4 Maggio. "Il motivo che ci ha spinti a metterci in gioco - si legge da una nota dell'associazione - è lo stesso per il quale abbiamo collaborato con le altre realtà associative e politiche giovanili per promuovere l’istituzione del Forum Giovani. Ovvero l’istituzione della “Consulta dei Giovani” un organo del Forum aperto a tutti i giovani di Pozzuoli dai 15 ai 29 anni e ai rappresentanti di istituto degli atenei puteolani. Essa rappresenta per noi il vero imput per le politiche giovanili basato sulla vera democrazia partecipata. Un laboratorio politico di idee nel quale i giovani della nostra città possano confrontarsi e discutere su tematiche a loro care,il vero input di cui hanno bisogno e che meritano i giovani della nostra città. Lontano dagli interessi e dalle strumentalizzazioni della cattiva politica e soprattutto lontano dal sistema elettorale che ne limita la partecipazione e che alimenta azioni e congetture proprie di questo sistema marcio e malsano".

"Vogliamo impedire - continua la nota - che una iniziativa così bella, nata dalla collaborazione di giovani di idee e pensieri differenti, che rappresenta un passo in avanti verso i giovani della nostra città sempre più lontani dalla politica e che rappresenta una vera proposta di cambiamento venga contaminata, distrutta o limitata da questo modus operandi che ha reso il nostro paese e in particolare la nostra città un popolo di “Pulcinella di Corte” pronti a vendersi al miglior offerente". L'associazione lancia anche un appello a tutte e forze politiche sane della città, al sindaco e all'amministrazione: "Chiediamo di vigilare  affinché non vengano incentivati e utilizzati meccanismi clientelari, che sono il male della democrazia e che creano solo l'antipolitica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Attualità

Concorsone Sud 2800 posti: le date della prova scritta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento