menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si chiude la Festa dell'Albero a Pozzuoli

Iniziativa che rientra nella Giornata Nazionale dell'Albero, tenutasi presso la scuola "Raffaele Viviani" di Monterusciello

Si è tenuta oggi l'ultima manifestazione per la Festa dell'Albero a Pozzuoli. La manifestazione nazionale, organizzata annualmente da Legambiente in collaborazione con il Ministero dell'Ambiente in occasione della Giornata Nazionale dell'Albero, ha visto tre momenti di partecipazione e di festa insieme ai bambini di alcune scuole puteolane e flegree. Altre giornate sono previste nei Campi Flegrei, organizzate dagli volontari di Bacoli, Legambiente Volontariato Campi Flegrei.

"Gli alberi - si legge in una nota di Legambiente - sono i polmoni del Pianeta producono ossigeno e assorbono anidride carbonica, il loro ciclo vitale è indispensabile per la sopravvivenza di tutte le specie". Il circolo di Legambiente Pozzuoli - Campi Flegrei ha portato la Festa dell'Albero nella scuola elementare "Andrea Doria" di Fuorigrotta, e a Monterusciello, nel plesso "Elsa Morante" e nell'istituto "Raffaele Viviani". Sono state effettuate brevi lezioni sull'importanza degli alberi per la nostra vita e la piantumazione di varie essenze floreali, arbustive ed arboree tipiche della macchia mediterranea.

Il plesso Elsa Morante, il 21 novembre, ha dedicato la proprie aiuola, composta da Alloro e Rosmarino, a Wangari Maathai. Biologa del Kenia, scomparsa il 25 settembre, è stata la fondatrice del Green Belt Movement che dal 1977 ha piantato oltre 45 milioni di alberi in Africa. Prima donna africana ad aver ricevuto il Premio Nobel, era affettuosamente soprannominata Mama Miti, la Madre degli Alberi.

«È stata registrata – commentano Stefano Erbaggio e Pierpaolo Botte, di Legambiente Pozzuoli Campi Flegrei - una grandissima partecipazione da parte dei bambini, i quali si sono divertiti a collocare le giovani piante nei cortili delle proprie scuole, con la promessa di prendersene cura, o di convincere chi per loro a farlo». L'istituto “Raffaele Viviani” ha organizzato, oggi, una grande festa con la presenza dei genitori, durante la quale alcuni dipendenti del Servizio Giardini del Comune di Pozzuoli hanno piantato decine di Panzè. Tanti i commenti anche dei genitori. «A Pozzuoli gli alberi hanno bisogno di maggiori cure - dice una signora, riferendosi alla recente questione dei Pini di via Miliscola – bisogna piantare gli alberi giusti nei posti giusti». Un'altra madre approfitta della situazione per ricordare gli ultimi episodi di dissesto idrogeologico «È importante trasmettere il ruolo e il valore degli alberi ai bambini»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento