Pozzuoli Via Carlo Maria Rosini

Pozzuoli, tentano scippo a vecchietta. La gente: "Lasciateli a noi!"

La 73enne presa a calci e pugni. Passanti furiosi volevano aggredirli. Due uomini arrestati dai Carabinieri

Scippo

Arrestati due napoletani che hanno tentato di scippare la borsa ad una donna 73enne. È accaduto a Pozzuoli, in pieno giorno, nei pressi di Via Rosini.

Due uomini a volto scoperto avvicinano la vecchietta e tentano di scipparle la borsa, nella quale c'era l'intera pensione prelevata il giorno stesso nel vicino ufficio postale. La donna, con tanto coraggio, ha reagito ed è stata scaraventata a terra dalle due “bestie” che l'hanno picchiata a calci e pugni per farsi dare la borsetta. Due gli uomini che hanno tentato il furto: S. C. di 48 anni, residente a napoli e S.A. 41 anni, sempre residente a Napoli e affiliato al clan camorristico “torino”, operante nel rione Sanità.

Entrambi gli uomini erano già noti alle forze dell'ordine. I due sono stati fermati sul colpo, proprio in via Rosini e alla vista dei carabinieri se la sono dati a gambe levate, tentando la fuga su uno scooter. Sono stati inseguiti e raggiunti, bloccati dopo una breve ma violenta colluttazione con le forze dell'ordine.

Molti i passanti che hanno assistito alla scena, e che tentavano di aggredire i due scippatori che sono stati “salvati” in gran fretta dai militari dell'arma, sottraendoli così alla furia dei presenti. Maresciallo e Brigadiere sono stati medicati per lesioni guaribili in pochi giorni, mentre la vittima ha subito una frattura scomposta del femore sinistro ed è stata ricoverata in attesa di essere sottoposta ad intervento chirurgico. Gli arrestati sono nel carcere di Poggioreale, e molti cittadini sperano che ci rimangano per molto tempo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pozzuoli, tentano scippo a vecchietta. La gente: "Lasciateli a noi!"

NapoliToday è in caricamento