rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Pozzuoli Pozzuoli

Più controlli a Pozzuoli: vietate le bottiglie in vetro

Nuovo piano sicurezza per il centro storico. L'ordinanza srà in vigore fino al 29 settembre: ecco tutte le informazioni

«La denuncia di alcuni parcheggiatori abusivi e l’arresto di un presunto rapinatore, che aveva preso di mira alcuni adolescenti nella zona tra il lungomare e Villa Avellino, sono i primi effetti concreti del potenziamento dei controlli in strada decisi nel corso del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. Ringrazio il prefetto, il questore, i comandanti provinciali di carabinieri e guardia di finanza e i rappresentanti locali delle forze dell’ordine per l’attenzione mostrata sul tema della movida sicura a Pozzuoli».

E’ il commento del sindaco Vincenzo Figliolia in merito all'avvio del nuovo piano sicurezza in centro storico, varato d’intesa con la prefettura, per arginare i fenomeni di micro e macrodeliquenza. «Sono previsti maggiori pattugliamenti in strada, sia nelle periferie che nelle zone più affollate del lungomare e del porto – sottolinea il sindaco Figliolia – Con la polizia municipale, invece, avvieremo controlli per la sosta selvaggia». Da ieri e fino al prossimo 29 settembre, è entrata in vigore l’ordinanza numero 92, con la quale il sindaco ha ordinato a tutti i titolari e gestori di esercizi pubblici di qualsiasi genere (compresi supermercati, bar, circoli ricreativi, associazioni private, stabilimenti balneari) il divieto assoluto dalle ore 21 alle ore 6 del giorno dopo di somministrare, vendere o cedere a terzi sia in loco che per asporto qualsiasi tipo di bevanda, compresa l’acqua, in contenitori di vetro di qualsiasi forma o dimensione «I dati resi noti dalle forze dell’ordine sono chiari e non si prestano a interpretazioni di sorta – sottolinea Vincenzo Figliolia – Nel periodo di vigenza della precedente ordinanza che vietava la vendita di bottiglie di vetro, il numero delle risse e dei danneggiamenti è diminuito drasticamente. Così come il numero di bottiglie abbandonate ai bordi delle strade o addirittura sui tetti delle auto in sosta. Era un duplice, pessimo biglietto da visita per la nostra città e per il nostro turismo».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più controlli a Pozzuoli: vietate le bottiglie in vetro

NapoliToday è in caricamento