menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pozzuoli, viabilità in tilt: chiuso un tratto di via Campi Flegrei

Vasta depressione della sede stradale avvenuta dopo le forti piogge. Il restringimento della carreggiata crea rallentamenti. La situazione viaria aggravata dalla chiusura totale da due mesi di via vecchia Luciano per il cedimento di un costone

Rischia il collasso la viabilità nel capoluogo flegreo dopo il transennamento di un tratto di via Campi Flegrei nei pressi del belvedere De Angelis. Le forti piogge dei giorni scorsi hanno infatti provocato una vasta depressione della sede stradale. Da qui, un restringimento della carreggiata che crea inevitabili rallentamenti del traffico veicolare.

L'asse viario ripercorre il tracciato della statale Domiziana, che collega Pozzuoli alta con le zone del litorale flegreo, Baia, Bacoli e Monte di Procida, oltre che con il litorale domizio, rivestendo un importante ruolo nei collegamenti della viabilità ordinaria.

Lo stesso tratto di strada fu già interessato da lavori di ripristino in seguito ad un analogo avvallamento verificatosi per le piogge di fine estate, ora il problema si è riproposto proprio nello stesso punto. C'è dunque il rischio di uno sprofondamento che potrebbe comportare la chiusura dell'asse viario.

La situazione viaria a Pozzuoli è inoltre aggravata dalla chiusura totale da due mesi di via vecchia Luciano per il cedimento di un costone, per l'utilizzo a senso unico di via Pergolesi, per lo sprofondamento della strada nei pressi dell' ingresso principale della casa Circondariale femminile e per l'utilizzo sempre a senso unico di via Ragnisco.

E per finire, i collegamenti tra la tangenziale ed il porto sono rallentati enormemente anche per i lavori che da due anni interessano via Campana e il raccordo tra la viabilità ordinaria e la tangenziale.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento