Lunedì, 17 Maggio 2021
Pozzuoli

Cavani al Psg, i tifosi napoletani smantellano gli altarini

Via la gigantografia, la bandiera dell'Uruguay e la foto del Matador che campeggiava su un cancello accanto alla scritta 'Grazie di tutto'. Cancellate le tracce di un amore lungo tre anni

Cavani

Via la gigantografia del Matador dalla 'Rotonda Cavani', la strada di Lucrino ribattezzata così in omaggio all'ex attaccante del Napoli sbarcato a Parigi: i tifosi azzurri hanno reagito così, cancellando le tracce di un amore lungo tre anni, non appena si sono diffuse le prime immagini dell'ex beniamino che atterrava sul suolo francese per firmare un ricco contratto con il Psg.


La scorsa notte quello che era un vero e proprio altarino meta di tifosi, messo in piedi tra Bacoli e Lucrino, la prima residenza del calciatore quando arrivò a Napoli, è stato smantellato: oltre alla gigantografia, via anche la bandiera dell'Uruguay, e via la foto del Matador che campeggiava su un cancello accanto alla scritta 'Grazie di tutto'. Alla rabbia dei tifosi azzurri è sfuggita solo la piccola targa che attribuisce il nome alla rotonda Cavani e che per ora resta lì. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cavani al Psg, i tifosi napoletani smantellano gli altarini

NapoliToday è in caricamento