rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Pozzuoli Pozzuoli

Bimbo morto soffocato: a Pozzuoli corsi per docenti e formaggini al posto della mozzarella

Il sindaco Figliolia: "Ci siamo immediatamente attivati trovando l'ampia disponibilità del responsabile locale della Croce Rossa Italiana, Giuseppe Coppola, che metterà a disposizione gratuitamente il personale medico"

Il comune di Pozzuoli promuoverà in tutte le scuole del territorio corsi di disostruzione pediatrica per personale docente e non docente. La decisione è stata presa dal sindaco, Vincenzo Figliolia, e dall'assessore all'Istruzione, Alfonso Trincone, dopo che alcune mamme avevano manifestato la propria preoccupazione in seguito all'episodio accaduto ieri a Napoli, dove un bambino di 4 anni é morto soffocato mangiando un boccone di mozzarella.

"Ci siamo immediatamente attivati - ha detto il sindaco - trovando l'ampia disponibilità del responsabile locale della Croce Rossa Italiana, Giuseppe Coppola, che metterà a disposizione gratuitamente il personale medico per istruire i docenti sulle tecniche di pronto soccorso. Questa mattina diversi dirigenti scolastici erano allarmati per la psicosi che si stava diffondendo tra le mamme dopo il tragico episodio. E' giusto che gli insegnanti, che sono a stretto contatto con i bambini, sappiano cosa fare in questi casi". Nei prossimi giorni, in accordo con i dirigenti scolastici, verrà stilato un calendario per definire i corsi. Inoltre in seno all'ufficio scolastico comunale si sta valutando l'opportunità di variare il menù dei piccoli scolari, ossia sostituire i bocconcini di mozzarella ad esempio con i formaggini. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo morto soffocato: a Pozzuoli corsi per docenti e formaggini al posto della mozzarella

NapoliToday è in caricamento